Consigli pratici per togliere il ciuccio

L’articolo di oggi lo dedichiamo ad un tema molto delicato quanto importante: come togliere il ciuccio al proprio bimbo. In particolare vedremo quali sono le cose da fare e non fare per aiutare il bambino ad eliminare definitivamente il ciuccio.

Togliere il ciuccio ha significati differenti a seconda dell’età del bambino, perché diverso è il suo valore nei vari periodi evolutivi. Cosa fare quindi se il bambino continua a reclamare il ciuccio? Come eliminarlo evitando traumi? La formula magica non esiste, ma con un po’ di pazienza e attenzione, è possibile fare in modo che il ciuccio non sia più necessario.

Quindi se stai cercando un modo efficace per togliere il ciuccio al tuo bambino, ecco 6 consigli pratici che abbiamo stilato per te:

  1. GRADUALITÀ: è importante eliminare il ciuccio gradualmente e non in maniera netta e improvvisa dalla quotidianità del bambino. Infatti, se eliminato in maniera brusca, si potrebbero osservare cambiamenti della qualità del sonno, fisiologici o delle abitudini alimentari.
  2. OSSERVAZIONE: è importante osservare il comportamento e le emozioni del bambino quando si separa dal ciuccio, prendere sul serio le sue reazioni e anche la sua possibile frustrazione.
  3. PRENDERE SUL SERIO: non bisogna minimizzare ciò che prova il bambino quando gli viene allontanato il ciuccio o deriderlo ed evitare di distrarlo con premi di consolazione.
  4. COMUNICA IL GIUSTO MESSAGGIO: è importante trasmettere il messaggio che il ciuccio non è una cosa proibita, ma all’occorrenza sempre a disposizione.
  5. TROVA IL MOMENTO GIUSTO: è bene non iniziare a togliere il ciuccio in concomitanza con altri cambiamenti, come l’ingresso al nido o alla scuola dell’infanzia, la nascita di un fratellino, il passaggio dal pannolino al vasino, ecc.
  6. L’ETÀ GIUSTA: le linee guida dell’American Academy of Pediatrics raccomandano in generale di toglierlo entro i 2-3 anni di età per escludere il rischio di malocclusioni dentali e disturbi del linguaggio.

Attraverso questi suggerimenti il bimbo acquisirà piano piano quella sicurezza interiore che lo spingerà a fare a meno del ciuccio in tutta sicurezza. Se hai dubbi o vuoi altri consigli, scrivici pure e ti aiuteremo nella tua missione!

Letture consigliate:
neuropsichiatra infantile casalnuovo

Neuropsichiatra infantile

Da gennaio 2024, presso lo 𝙎𝙩𝙪𝙙𝙞𝙤 𝙇𝙤𝙜𝙤𝙥𝙚𝙙𝙞𝙘𝙤 𝙂𝙚𝙈𝙖 di Casalnuovo di Napoli sarà possibile effettuare 𝘃𝗶𝘀𝗶𝘁𝗲 𝗻𝗲𝘂𝗿𝗼𝗽𝘀𝗶𝗰𝗵𝗶𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗵𝗲 𝗶𝗻𝗳𝗮𝗻𝘁𝗶𝗹𝗶

Dove siamo

CONTATTACI

Noi di Logopedia GeMa mettiamo sempre il massimo impegno in quel che facciamo.
Rivolgiti a noi, abbiamo sempre la soluzione giusta per te!

Copyright © 2022 - Studio Logopedico GeMa - P.iva 07798011214 - Tutti i diritti sono riservati